Notice: Undefined variable: _nocookie in /home/web/www.camper-company.com/www/site/_cookie.php on line 73
Avviso
Questo sito utilizza cookie tecnici.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a garantirVi una corretta navigazione del sito.

Questo sito utilizza anche cookie di terze parti. Per maggiori informazioni visionare l'Informativa sull'utilizzo dei cookie.
Utilizzando questo sito Voi acconsentite all'utilizzo dei cookie da terze parti.

Calcola il tuo preventivo
Home
Chi Siamo
Calcola il tuo preventivo
Offerte
Contatti
Mezzi
Visita lo Shop
Carrello (0)
Viaggi in gruppo
Sei un'agenzia
News
Guadagna con Noi
Lavora con Noi
Login
Termini e Condizioni
Foreign Country?

PER NOLEGGIARE UN CAMPER NON E' NECESSARIO AVERE IL GREEN PASS

In base alle ultime circolari del ministero della Salute e dei Trasporti, per noleggiare un'autoveicolo, non è necessario essere in possesso del Green Pass

Rientra in questa casistica anche il camper, il quale non necessità di alcuna certificazione per essere noleggiato. Per quanto riguarda gli altri veicoli da usare per andare in vacanza I possessori del Green Pass Base, quindi quello ottenuto tramite tampone, dal 6 dicembre possono continuare a spostarsi. Da norma, tuttavia, diventa obbligatorio sottoporsi al test per il Covid non solo per i mezzi a lunga percorrenza, ma anche per i mezzi di trasporto regionali e interregionali, compresi autobus e metropolitane. 

Per entrare negli alberghi invece, anche in zona bianca, serve esibire un Green Pass Base valido. In caso di una villeggiatura che vada oltre le scadenze del tampone, gli ospiti non vaccinati devono ripetere il test durante la loro permanenza. 

Infine per il trasporto pubblico non di linea, cioè taxi e noleggio con conducente, resterà invece valida la vecchia regola: i passeggeri potranno non avere il Green Pass, ma dovranno indossare la mascherina.
 

CERCASI PER L’ESTATE 2022 ORGANICO PER CONSEGNARE I CAMPER

In estate fisiologicamente, crescono il numero delle consegne, che Camper Company esegue in tutto il nord e centro Italia e pertanto è alla ricerca per il 2022 di organico da destinare alla preparazione dei veicoli. Il personale di consegna, ha il compito di pulire e portare a destinazione il veicolo e spiegare il suo funzionamento.

Gran parte dell’impegno come detto è tra il mese di giugno e settembre e questo molte volte di sposa bene con le esigenze degli studenti universitari di trovare un lavoro d’estate.
L’offerta è anche rivolta a piccole imprese, che svolgono già un’altra attività e vogliono affiancare le consegne di camper.

Va considerato che soprattutto per quest’ultime iniziare dalla consegna, può essere il primo passo per diventare noleggiatori con Camper Company.

CAMPER COMPANY MONEY I RICAVI SARANNO PIU ALTI DEL PREVISTO

I ricavi saranno più alti del previso, per chi ha puntato sul Camper Company Money, il servizio di Camper Company, che permette a chiunque in modo semplice e sicuro di impiegare denaro nel business del noleggio camper.

Come è ben noto a chi ha visitato il Salone del Camper di Parma, i listini di tutte le case produttrici di camper, hanno segnato un deciso incremento. In scia anche gli usati, hanno segnato negli ultimi mesi forti crescite di prezzo. Certamente, chi beneficerà di questo fenomeno sono coloro che hanno firmato un contratto di associazione in partecipazione con Camper Company. Gli associati che hanno comunque un minimo garantito del 9,20 % annuo di ricavo, guadagnano in proporzione al valore di vendita del camper usato che hanno finanziato. A loro va il 35 % del ricavato dalla vendita del camper finanziato, oltre ovviamente alla restituzione del capitale impiegato.

Gli usati hanno incrementato i loro valore del 20- 30 % e questo fà lievitare non di poco la somma che porteranno a casa. 

UN NUOVO SEMI INTEGRALE NELLA FLOTTA CAMPER COMPANY

Ancora un altro semintegrale entra nella flotta Camper Company dal giugno 2022. Dopo l’Elnagh Baron 565 prosegue l’incremento di offerta di camper senza mansarda con l’entrata in servizio del Giottiline Siena 385.
 
Il Giottiline Siena 385 si presta per far viaggiare comodi i gruppi fino a 4 persone.
 
 La rivista Plane Air lo definisce con degli interni “all’insegna della praticità”.

“I nuovi arredi - spiega la rivista specializzata - hanno linee moderne, sono più spaziosi e mostrano più accortezze, come l’inedita essenza chiara dei mobili che dilata gli spazi. Il soggiorno, pensato per ospitare quattro o cinque persone, offre a tutti i passeggeri un comodo utilizzo del tavolo allungabile e sistemazioni confortevoli.. Il blocco cucina - spiega ancora Plane Air - utilizza come zona di lavoro una ribaltina laterale, riservando il piano della cucina ai due fuochi con accensione piezoelettrica completi di coperchio in vetro temperato e all’adiacente lavello con miscelatore monocomando. Per lo stivaggio sul fronte sono disposti tre cassetti a tutta larghezza e a parete il pensile con faretti a led. Adiacente il grande frigorifero da 142 litri con finitura nera lucida e un ampio ripiano con sponda.. Sull’altro lato il bagno integra a sinistra il mobile lavabo con mensola laterale e grande specchio nonché la doccia separabile da paretine in metacrilato. Il box - si legge ancora - è completo di piatto con doppio scarico protetto da una pedana amovibile, flessibile con erogatore a telefono, aeratore e asta appendiabiti a soffitto. La parte destra è invece riversata al wc con tazza girevole, al pensile e alla finestra opaca con oscurante e zanzariera.. Nella camera di coda, separata da una tenda, i due letti gemelli rialzati sopra il garage sono uniti al centro sulla testata e all’occorrenza anche ai piedi, aggiungendo una estensione che li trasforma in un maxi matrimoniale che può ospitare due adulti e un bambino. Immediato nell’utilizzo il matrimoniale basculante – conclude l’articolo-, che si raggiunge grazie a una scaletta di alluminio.