Avviso
Questo sito utilizza cookie tecnici.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a garantirVi una corretta navigazione del sito.

Questo sito utilizza anche cookie di terze parti. Per maggiori informazioni visionare l'Informativa sull'utilizzo dei cookie.
Utilizzando questo sito Voi acconsentite all'utilizzo dei cookie da terze parti.

Calcola il tuo preventivo
Home
Chi Siamo
Calcola il tuo preventivo
Offerte
Contatti
Mezzi
Visita lo Shop
Carrello (0)
Viaggi in gruppo
Sei un'agenzia
News
Guadagna con Noi
Lavora con Noi
Login
Termini e Condizioni
Foreign Country?

UNA RESA GARANTITA DI 11.295 EURO SU 45 MILA INVESTITI

Il camper come bene rifugio da investimento

Un camper può essere considerato un bene rifugio, su cui investire denaro

In tempo di grandi incertezze internazionali, chi ha denaro, da investire e mettere al riparo, si sta chiedendo, che mosse fare. Ovviamente c'è la corsa ai cosiddetti beni rifugio. Secondo la tradizione economica i beni rifugio sono in primis l'oro e i diamanti, i titoli di stato di Paesi economicamente solidi (ma chi lo è al giorno d'oggi?), secondo alcuni anche le criptovalute (anche se hanno uno storico limitato nel tempo). Poi c'è chi preferisce investire in oggetti, che non si svalutino: l'intramontabile Rolex, macchine da collezione, un quadro di valore, una casa. 

Ma al di là delle definizioni dei sacri testi di economia, come si distingue un bene rifugio? Non deve perdere valore nel tempo, deve essere il più mobile possibile (anche in caso di fuga per qualsiasi motivo), deve essere vendibile in modo abbastanza veloce. Il camper ha queste caratteristiche. In primo luogo mantiene negli anni il suo valore al pari dei veicoli (imbarcazioni comprese) di lusso. Oggi poi il valore anche degli usati è alle stelle. Un esempio per tutti gli  Enalgh Baron 22 del 2018 acquistati da noi a 44.800 oggi  dopo 4 anni di esercizio (sfogliando gli annunci on line) valgono fino a  49.900. Il camper  inoltre  è un bene molto mobile ed è vendibile molto più velocemente di una macchina di lusso, perchè la platea dei possibili acquirenti è ampia, essendo costituita dalle famiglie.

Camper Company da anni raccoglie capitali da privati per investirli sui camper a noleggio. Sul sito www.camper-company.money (premendo il tasto qui sotto si accede direttamente) ci sono tutte le spiegazioni compresi alcuni esempi.Il tutto è molto semplice: chi investe (che si chiama associato in partecipazione),  apporta il capitale per acquistare un camper (tra i 40 e i 45 mila in genere, ma è possibile apportare anche di meno). Camper Company aggiunge il capitale necessario a pagare il 22 per cento di iva.

Si procede all'acquisto un camper da noleggio e il capitale viene restituito mensilmente all'investitore in 60 mesi a partire da subito. Una volta terminata la restituzione il camper è destinato alla vendita e il 35 per cento va all'associato in partecipazione, che intanto è ritornato in possesso del suo capitale. La cosa, che desta interesse è che c'è un rendimento minimo dell'affare garantito: a prescindere a quanto sarà venduto il camper all'associato è garantito contrattualmente ad esempio su 45 mila euro 11.295 euro pari al 9.20 per cento di quanto apportato. Inoltre sul camper viene registrata una ipoteca sui documenti del camper a garanzia di chi ha apportato il capitale.

Ovviamente al pari di qualsiasi investimento è soggetta ad una tassazione secca del 26 % che grava ovviamente solo sui ricavi.

Se sei interessato, informati ora, per acquistare il camper a settembre al Salone del Camper di Parma

Per info scrivi a info@camper-company.com oppure telefona allo 0432851093.


XGO Dynamic 39 entra in flotta per le famiglie numerose

Nuovo ingresso all'ultimo minuto della flotta Camper Company in vista dell'estate 2022: X GO Dynamic 39 entra per la prima volta nei camper destinati alle famiglie e ai gruppi di amici. Prodotto da un marchio che fa parte del gruppo Trigano è un classico dei veicoli a noleggio. Molto spazioso, omologato per 7 in viaggio è dotato di 7 posti letto (anche se il settimo è piccolino).
Il doppio tavolo e un frigo grande lo candida direttamente a camper idoneo per le famiglie numerose. Allestito su Fiat Ducato registra al suo attivo uno spazio doccia comodo. Un gavone non amplissimo ma sufficiente a chi non deve portare moto completa il quadro.

CAMPER VINCENTI IN PROTEZIONE CIVILE

Per la prima volta una colonna mobile della Protezione Civile parita da Palmanova (Udine) alla volta della Slovacchia è affiancata dai nostri camper in una missione internazionale. Camper Company ha fornito in tempo di record i 7 camper partiti  per portare soccorso alla.popolazione ucraina. Attraverso il servizio camper24 ( www.camper24.it ) fondato da Camper Company dopo il terremoto in Emilia, i volontari sono stati dotati di mezzi che permettono loro di essere autosufficienti in termini di alloggio e pasti durante i lavori di montaggio di un campo. Camper24 da anni promuove l'uso dei camper in Protezione Civile, evidenziando che questi mezzi sono soluzioni rapide efficaci e più economiche di altre. Purtroppo l'uso dei camper in interventi di assistenza in Italia è ancora troppo esiguo rinunciando alla qualità e alla velocità di intervento.

CAMPER COMPANY MONEY I RICAVI SARANNO PIU ALTI DEL PREVISTO

I ricavi saranno più alti del previso, per chi ha puntato sul Camper Company Money, il servizio di Camper Company, che permette a chiunque in modo semplice e sicuro di impiegare denaro nel business del noleggio camper.

Come è ben noto a chi ha visitato il Salone del Camper di Parma, i listini di tutte le case produttrici di camper, hanno segnato un deciso incremento. In scia anche gli usati, hanno segnato negli ultimi mesi forti crescite di prezzo. Certamente, chi beneficerà di questo fenomeno sono coloro che hanno firmato un contratto di associazione in partecipazione con Camper Company. Gli associati che hanno comunque un minimo garantito del 9,20 % annuo di ricavo, guadagnano in proporzione al valore di vendita del camper usato che hanno finanziato. A loro va il 35 % del ricavato dalla vendita del camper finanziato, oltre ovviamente alla restituzione del capitale impiegato.

Gli usati hanno incrementato i loro valore del 20- 30 % e questo fà lievitare non di poco la somma che porteranno a casa. 

UN NUOVO SEMI INTEGRALE NELLA FLOTTA CAMPER COMPANY

Ancora un altro semintegrale entra nella flotta Camper Company dal giugno 2022. Dopo l’Elnagh Baron 565 prosegue l’incremento di offerta di camper senza mansarda con l’entrata in servizio del Giottiline Siena 385.
 
Il Giottiline Siena 385 si presta per far viaggiare comodi i gruppi fino a 4 persone.
 
 La rivista Plane Air lo definisce con degli interni “all’insegna della praticità”.

“I nuovi arredi - spiega la rivista specializzata - hanno linee moderne, sono più spaziosi e mostrano più accortezze, come l’inedita essenza chiara dei mobili che dilata gli spazi. Il soggiorno, pensato per ospitare quattro o cinque persone, offre a tutti i passeggeri un comodo utilizzo del tavolo allungabile e sistemazioni confortevoli.. Il blocco cucina - spiega ancora Plane Air - utilizza come zona di lavoro una ribaltina laterale, riservando il piano della cucina ai due fuochi con accensione piezoelettrica completi di coperchio in vetro temperato e all’adiacente lavello con miscelatore monocomando. Per lo stivaggio sul fronte sono disposti tre cassetti a tutta larghezza e a parete il pensile con faretti a led. Adiacente il grande frigorifero da 142 litri con finitura nera lucida e un ampio ripiano con sponda.. Sull’altro lato il bagno integra a sinistra il mobile lavabo con mensola laterale e grande specchio nonché la doccia separabile da paretine in metacrilato. Il box - si legge ancora - è completo di piatto con doppio scarico protetto da una pedana amovibile, flessibile con erogatore a telefono, aeratore e asta appendiabiti a soffitto. La parte destra è invece riversata al wc con tazza girevole, al pensile e alla finestra opaca con oscurante e zanzariera.. Nella camera di coda, separata da una tenda, i due letti gemelli rialzati sopra il garage sono uniti al centro sulla testata e all’occorrenza anche ai piedi, aggiungendo una estensione che li trasforma in un maxi matrimoniale che può ospitare due adulti e un bambino. Immediato nell’utilizzo il matrimoniale basculante – conclude l’articolo-, che si raggiunge grazie a una scaletta di alluminio.